Finora ci avete visitato in 56307.

Sponsor

Link Utili

RICES, BEFFA ALLO SCADERE: RIVAROLO PASSA AL PIACCO 65-67

17/12/2017

B.C. Vercelli Rices – Usac Rivarolo Basket 65-67 (13-17, 28-43, 42-53) Vercelli: Castano 18, Morello, Giordano 10, Danna 7, Tamarindo, Cornaglia 9, Vercellone ne, Reiser 2, Arditi 6, Manitta 13. All. Galdi
Un miglior regalo di Natale non avrebbe potuto esserci...
A Vercelli arriva l'USAC Rivarolo, squadra terza in classifica e con un roster completo. Solito starting five per coach Galdi; la partita pare equilibrata, con un Castano già ispirato da subito (alla fine 18 punti e 17 rimbalzi per il bravo Tommaso) ma con Rivarolo che sembra avere qualcosina in più: 13-17 il primo quarto. Nella seconda frazione buono l'impatto di Cornaglia e Giordano, ma riemergono i problemi delle ultime gare e Rivarolo sembra scappare via... ma ecco che si erge ad assoluto protagonista della serara l'arbitro La Porta di Cuneo, che in battito d'ali sanziona coach Galdi con due falli tecnici (il primo per proteste verso qualche fallo non fischiato, ma il secondo veramente incredibile e sanzionato con estrema leggerezza) costringendolo a lasciare il campo! Si va al riposo sul 28-43 per Rivarolo, e con il tranquillo pubblico vercellese che comincia ad innervosirsi...
Alla ripresa del gioco i Rices hanno un'altra faccia, in reazione forse all'espulsione del loro allenatore, e stringono le maglie in difesa accelerando il gioco: finalmente Danna e Manitta hanno impatto sulla partita e Rivarolo stenta a trovare la via del canestro: 42-53 a fine tempino. L'inerzia della gara è ora dalla parte dei vercellesi e, sempre tra fischi incomprensibili che coinvolgono in tutte le maniere il pubblico presente, il duo Aprile-Mastria si affida ai giovani che ripagano la fiducia: la rimonta è quasi completata sul 50-53 con i Rices che hanno quattro possessi per l'aggancio, ma non li finalizzano; quindi Rivarolo sembra ancora allungare ma Reiser e Castano rispondono e si arriva sul 54-59 con 1 minuto e 39 secondi da giocare. Sembra finita ma Manitta piazza una bomba, Cornaglia un tap-in e siamo sul -1 a 15 secondi dalla fine: Giordano ruba palla e si invola in contropiede subendo fallo: 2/2 dalla linea della carità e Rices a +1 con 10 secondi da giocare!! E qui il canavesano Corrado, fino a lì piuttosto inoffensivo, riceve la rimessa, avanza un palleggio e, evitando il raddoppio con una virata, a 4 secondi dal termine infila la bomba del sorpasso... bravo lui ma anche mooolto fortunato... Poi i Rices nn riescono a concludere prima della sirena e si chude sul 65-67.
Come detto, sarebbe stato un bellissimo regalo di Natale...
Detto cio', rimane la prova d'orgoglio disputata soprattutto dalle giovani leve che fa ben sperare, deve far ben sperare, per l'anno nuovo, quando il calendario presenterà subito prove difficili ma bisognerà assolutamente portare a casa qualche punto!
A dire il vero rimane impressa anche la prestazione del direttore di gara, che, seppur alla fine non ha influito sul risultato della partita, ha generato parecchio nervosismo nel pubblico e amarezza nella società.
MERRY CHRISTMAS AND ALWAYS RICE UP!!!

Comunicazioni ufficiali

Campagna Socio Sostenitore

Calendario Serie C SILVER 2018-2019

Main Sponsor

Sponsor

Partner/Convezionati

Sito generato con sistema PowerSport