Finora ci avete visitato in 58442.

MAIN SPONSOR

Partner/Convenzionati

Link Utili

Rices, brutto k.o. ad Ivrea

22/10/2018

Lettera 22 Ivrea – B.C. Vercelli Rices 73-64 (20-22, 41-41, 52-57) Vercelli: Buffon, Morello 6, Giordano, Cambursano 9, Busnelli, Danna 9, Tamarindo 5, Vercellone, Sabatino, Frattallone 14, Reiser 2, Manitta 19. All. Galdi
No, questo davvero non ce lo si aspettava... tornare da Ivrea con il sacco vuoto, davvero non ce lo si aspettava...
La formazione eporediese, ripescata dalla serie D dopo la retrocessione dello scorso anno, ha ampiamente ringiovanito l'organico, scommetendo sul vivaio locale e con qualche innesto da Pall. Biella, ed ha come obiettivo dichiarato la salvezza. Eta' media ampiamente, e ribadiamo ampiamente, al di sotto dei 19 anni...
Inizio gara con il solito quintetto Danna, Morello, Manitta, Cambursano e Frattallone. I locali, come prevedibile, danno alla gara un ritmo forsennato e applicano il tipico corri e tira di una squadra giovane, ma anche commettendo parecchi errori... I Rices come al solito vengono sorpresi in avvio e si trovano a dover ricucire un divario anche di 9 punti, ma Manitta (MVP), Danna e Frattallone tessono il piano partita con efficacia e, con un paio di canestri di Cambursano, portano i nostri a chiudere il primo quarto in vantaggio per 22-20. Ma Ivrea è assolutamente in palla e si tiene in contatto, mentre i Rices ottengono poca sostanza dalle seconde linee, Tamarindo a parte: si va all'intervallo sul 41 pari. Nel terzo quarto ancora Frattallone e Manitta sugli scudi in attacco e si tenta lo strappo sul 50-41, ma alcuni errori grossolani riportano in partita Ivrea; a 3 minuti dalla fine del 3° periodo putroppo si infortuna Pietro Danna (probabile stiramento al polpaccio, si attendono dettagli più precisi), ma i biancoverdi chiudono il parziale sul +5, 57-52. Da qui in poi, il buio: i giovanissimi padroni di casa continuano a mantenere il loro ritmo forsennato, e l'errore dei Rices è quello di non rallentare e ragionare: per cui squadra disunita, iniziative individuali, difesa colabrodo, percentuali bassissime (1/8 da due, 0/8 da tre, 5/10 ai liberi) e una preoccupante spia di riserva accesa anche dal punto di vista fisico: parziale di 21-7 per gli increduli ma meritevoli ragazzi canavesani, che ringraziano e colgono i primi due punti in classifica.
Il campionato è lungo, è vero, ma questi incidenti di percorso non devono accadere ad una compagine che ambisce per lo meno all'accesso ai playoff... urge una riflessione e dei correttivi per rientrare in carreggiata, già da domenica sera quando al Piacco arriverà Arona, squadra assolutamente da non sottovalutare...
SEMPRE RICE UP!

CLASSIFICA

Comunicazioni ufficiali

Campagna Socio Sostenitore

Calendario Serie C SILVER 2018-2019

SPONSOR

Sponsor

Sito generato con sistema PowerSport