Finora ci avete visitato in 92841.

MAIN SPONSOR

Partner/Convenzionati

Link Utili

SERIE C SILVER GIRONE A 3 GIORNATA

28/03/2021

Arona Basket - B.C. Vercelli Rices 64-53 (28-19, 42-33, 49-46) Arona: Giacomelli 4, Cristina, Romerio 18, Pettinaroli 5, Realini 10, Ravasi, Benessahraoui 8, Capra ne, Ravazzani 15, Brustia ne, Fedorenko, Corazzon 4. All. Scaglia Vercelli: Nicolazzini ne, Gagnone 3, Giordano 2, Morello 6, Raise 20, Reiser 2, Giromini 8, Vercellone, Martinotti 12, Ghezzi. All. Galdi
E quando il ritrovo è sul ponte, significa che si va di là, sull'altra sponda del Sesia, e a noi vercellesi già questo dà la giusta carica . Destinazione Arona. 
Oooh un sabato sera fuori porta, addirittura sul lago, ma non ci attende la passeggiata lungolago, bensì una partita in una delle palestre più ostiche, che però in quelle 4 mura ha visto negli anni, tra le migliori gesta dei nostri atleti e non solo, pure dei nostri supporters. 
All'ingresso manca solo la scritta "lasciate ogni  speranza o voi che entrate" , ma non siamo intimoriti, abbiamo voglia di riscatto dopo la sconfitta in casa.
Giocatori da una parte, pubblico dall'altra, consegna e ritira documenti, c'è anche tempo per una cioccolata calda
Coach Galdi "Virgilio" (non si chiama davvero così, è un "richiamo" poetico ) nel discorso prepartita esorta i suoi ragazzi, gli dà le ultime direttive, li incita, li carica, li guida.
Palla contesa a centro campo e sono subito gli avversari a far valere le loro doti da tiratori "traghettando"  palloni da un lato del campo fino al cesto dal lato opposto e quando segnano tutto, non è che puoi farti neanche delle colpe e il rpimo quarto si chiude 28 a 19.
Noi ci mettiamo impegno e voglia ma a volte manca la benzina comunque chidiamo il primo tempo ancora in partita sul 42-33 per una arona ispirata.
Giochiamo bene quello che di solito è "la maledizione del terzo quarto", in quei dieci minuti li recuperiamo, li agganciano, li superiamo anche di un punto per qialche istante e chiudendo con 49-46 che lascia ben sperare.
Nell'ultimo mini tempo però, loro riprendono da dove avevano interrotto e noi "non ne abbiamo proprio più"
Finisce così 64 a 53.
Aspettiamo fuori dalla palestra .
Man mano arrivano anche  i ragazzi, tutti fatti su e imbacuccati nei loro cappucci, bisosogna ridare i documenti e quasi non si riconoscono.
È una squadra  giovane e ci sarà sicuramente tempo di rifarsi e di uscire a testa alta. 
Niente non saliamo di punti, restiamo nel "girone dei golosi" in attesa di vedere un po' più di luce .
Arriviamo a Vercelli a mezzanotte, l'ultimo scambio di saluti e ognuno per la sua strada, buon brasato ehm buonanotte.

Comunicazioni ufficiali

Modulo Autocertificazione

Calendario Serie C SILVER 2020-2021

SPONSOR

Sponsor

Sito generato con sistema PowerSport