Finora ci avete visitato in 108301.

MAIN SPONSOR

Partner/Convenzionati

Link Utili

3 giornata

22/10/2016

SERRAVALLE SCRIVIA-VERCELLI RICES 55-45 (15-9,34-18,42-30). VERCELLI RICES: Manitta 9,Rossi n.e., Giordano 9, Martinetti 3, Akponine 4, Morello n.e., Cornaglia 11, Gaddo 6, Buffon 3, Reiser, Vercellone. All. Galdi, vice-all. Pessano.
Dopo lo stop forzato di 15 giorni a causa dell'ormai noto e snervante problema-caldaia al Piacco, i Rices si presentano a Serravalle in formazione d'emergenza e imbottiita di giovanissimi: Tamarindo, Olmo e Nicolazzini assenti per problemi fisici, Chiavassa per impegni lavorativi, Morello e Fra Rossi presenti in panchina ma non utilizzabili, Max Buffon e Stefano Vercellone, classe 2000, nei 12 convocati da coach Galdi. Il tutto contro uno squadrone attrezzato per il salto di categoria...
Starting five con Giordano, Cornaglia, Manitta, Martinetti e Gaddo: punteggi bassi per molti errori in attacco sia per difese molto attente e toste, sia per l'arbitraggio, diciamo così, all'inglese... Serravalle chiude il parziale in vantaggio 15-9; il divario si dilata nel secondo periodo, Rices imprecisi e confusionari in attacco, buone cose da Darlington Akponine: all'intervallo il divario è importante 34-18. I nostri non demordono e sfoderano un ottimo terzo quarto, limitando i mandrogni a soli 8 punti e riavvicinandosi grazie a una grande difesa con "Arsenio Lupin" Giordano a piazzare anche una tripla e Gaddo efficiente con un paio di jump dalla media: Serravalle si riallontana solo grazie ad un parziale di 6-0 sul finire del tempo. Ultima frazione sempre combattuta con i Rices a ricucire con Manitta e finalmente un Cornaglia più preciso e Serravalle a strappare nuovamente, grazie a più peso sotto le plance, a +10. Ultimo minuto di gioco: esordiio in C per Max Buffon,che sigilla con una tripla, e Stefano Vercellone, entrambi classe 2000! MVP Andrea Giordano: prova di autorità, in assenza di capitan Tamarindo, e duello vinto con entrambi i pariruolo avversari. Prestazione comunque dignitosa di tutta la squadra, nonostante le basse percentuali al tiro. Saremo curiosi di vedere la gara di ritorno, quando i nostri saranno al completo...
Ora finalmente si gioca a casa, anche se non si sa ancora in quale impianto: se il Palapiacco non sarà ancora agibile il match verrà giocato alla palestra Bertinetti di corso De Rege, contro un'altra corazzata, la Fortitudo Alessandria. RICE UP!!
  

Sito generato con sistema PowerSport